mercoledì 26 maggio 2010

Enti inutili


Dal Corriere di ieri, pagina 9. Qui anche sul Sole24 ore. Solo un grande paese come il nostro, che ha dato i natali a Galileo, Bruno, e via andare fino a Giacconi, può considerare gli Istituti nazionali di Alta matematica, Astrofisica, Oceanografia, Geofisica "Enti inutili". E tenersi la provincia di Verbania e del Medio Campidano, o l'utilissimo Difesa servizi Spa.
Piu' preoccupante ancora dell'ormai probabile accorpamento dell'INAF al CNR (o a qualche miniera), il blocco delle assunzioni fino al 2014 e i tagli ai finanziamenti, che hanno lo stesso effetto pratico su noi assegnisti dell'eventuale smobilitazione immediata. Ci arruoleremo tutti per l'Afghanistan , visto che e' l'unica cosa che non e' stata tagliata. A questo punto attendo la conferenza stampa di Tvemonti di oggi pomeriggio per sapere se devo gia' cercarmi un altro lavoro.
Come fa notare giustamente Pynolo, questa manovra finanziaria è come far calare di peso una persona tagliandole la testa.

4 commenti:

beffatotale ha detto...

Care colleghe, cari colleghi,

stamane abbiamo appreso tutti insieme dai giornali che saremmo nella lista degli enti da sopprimere. Ne siamo rimasti tutti sorpresi e costernati.

Sapendo che non tutto ciò che appare sulla stampa è necessariamente vero e ancor meno esatto, mi sono attivato per avere informazioni certe e attendibili.

I diversi contatti avuti con il MIUR e non solo, non confermano quanto riportato dal Corriere della Sera. E’ altresì vero che il complesso della manovra economica non è stata portata a conoscenza dei singoli dicasteri nel dettaglio.

Sarà mia cura contattarvi immediatamente appena avrò notizie certe, ma anche qualora ritenessimo opportuna, perdurando l’assenza di informazioni sicure, una mobilitazione della comunità scientifica.
Tommaso Maccacaro

beffatotale ha detto...

Cari tutti, un aggiornamento di fine giornata sulla situazione
venutasi a creare a seguito della notizia riportata dal Corriere
stamani.
Sono riuscito ad avere il testo corrente del provvedimento. E’
datato 25 maggio ore 18.41 (ieri sera). A stasera non giravano
ufficialmente altri testi, anche se è più che probabile che vi
possano essere ulteriori cambiamenti. Nel testo in questione,
all’articolo 6 (Soppressione ed incorporazione di enti ed organismi
pubblici; riduzione dei contributi a favore di enti) non vi è
menzione alcuna dell’INAF (e nemmeno dell’INGV).
Ho attivato diversi contatti per seguire attentamente l’evolversi
della situazione e vi terrò informati degli sviluppi.

Tommaso Maccacaro

beffatotale ha detto...

sul sole 24 ore di oggi l'INAF permane tra gli enti inutili nonostante le rassicurazioni del presidente: nella lista e' subito dopo l'ente nazionale conserve alimentari...

moinanazzeri ha detto...

Ho trovato interessante questo progetto cercate su Google nuova democrazia europea la vera alternativa , dateci un occhiata.