sabato 6 settembre 2008

A che ora e' la fine del mondo?


Il biochimico Otto Roessler ha scritto qualche settimana fa alla Corte Europea per i Diritti Umani, chiedendo di fermare il Large Hadron Collider (LHC) del CERN, a Ginevra, prima che questo distrugga il mondo. Secondo Roessler infatti, nel corso della serie di esperimenti per l'identificazione del Bosone di Higgs, LHC sarebbe in procinto di generare un buco nero che potrebbe distruggere la Terra. Pare che alla corte Europea non sia stato preso troppo sul serio, ma che al CERN si sia scatenata una gara fra i ricercatori per creare le prime pagine dei giornali on-line che annunciano l'imminente fine del mondo. Via astromat, ecco l'anteprima della fine del mondo su Repubblica.

2 commenti:

Ig ha detto...

Non hai chiarito la tua posizione sui rischi della fine del mondo. Il Dr. Roessler è un fulminato o dice cose che hanno senso?
Secondo me tra povertà, guerre e problemi ambientali (i.e. orsi polari che nuotano nell'adriatico),... ma che minchia di bisogno c'è di cercare i borsoni di Higgs?!..

beffatotale ha detto...

Riguardo a Roessler, la prima che hai detto.