martedì 30 ottobre 2007

La legge e' un po' piu' uguale per tutti


Sopravvissuto alla presentazione alla conferenza, dove mi e' toccato anche di moderare una discussione, leggo solo in piena notte i giornali. Ma la notizia e' di quelle che allargano il cuore: ritornano, almeno in Consiglio dei Ministri, pene meno farlocche per il falso in bilancio. Finalmente. Comico poi il commento di Altero Matteoli, che non sapendo come meglio criticare parla di ennesima farsa del governo Prodi, perche' vara misure che non vedranno mai la luce, dal momento che cadra' a giorni. Che doveva fare? Smettere di lavorare perche' c'e' chi crede di fare i propri comodi contro la volonta' di chi l'ha portato in parlamento a rappresentarlo?
Meno comica la notizia del voto contrario di Mastella e Italia dei Valori alla commissione d'inchiesta per il G8. Ringraziano sentitamente ancora una volta tutti gli elettori che hanno sostenuto un programma elettorale, che ora tutti vogliono tirare dalla loro parte e fare il loro comodo. Dopo chi sosteneva che c'era scritto che non bisognava alzare l'eta' pensionabile e annullare del tutto lo scalone, adesso c'e' chi cerca di convincere tutti che di commissione d'inchiesta non se ne parlava. Si vede che a Mastella manca pagina 77. O che a qualcuno la verita' su Genova fa paura, come punire chi si macchio' di violenze e abusi tra le forze dell'ordine e tra i vertici politici che le istigarono.
Senza contare che dobbiamo affidarci a Rotondi per difendere la tradizione comunista italiana, mentre fioccano i pentimenti degli ex. Ma dove stiamo andando?

2 commenti:

Lameduck ha detto...

Già, dove stiamo andando? Temo di conoscere la risposta.

paola ha detto...

Per una notizia buona (il falso in bilancio, che poi tanto buona non e' chi doveva "usufruirne" lo ha gia fatto), quante cattive.
Idv con quel voto mi ha davvero deluso o sono io che non ho capito perche' se si istituiva poi si indagava solo da una parte (istituzioni) e non dall'altra (facinorosi). E comunque il ruolo comporta responsabilita' differenti.
Per quanto riguarda il programma tanto valeva siglarlo da Vespa...
-bel blog e argomenti interessanti-
ciao